VISITA: SANTA MARIA DEGLI ANGELI – BETTONA – CANNARA

Introduzione

A circa 20 km da Perugia (SS/%) raggiungiamo Santa Maria degli angeli, piccolo borgo cresciuto nelle vicinanze di Assisi. Santa Maria degli Angeli è meta dei pellegrini perché è la sede della Porziuncola (piccola cappella dove San Francesco  fondò l’Ordine Francescano nel 1209. Qui il Santo spese larghi tratti della sua vita e sempre in questo luogo morì nell’Ottobre del  1226. In questo luogo i pellegrini si recano per ottenere l’indulgenza (il perdono dei propri peccati).

Spostandoci lungo la SP404 dopo 10 Km si giunge a Bettona.

Bettona è caratterizzata dal fatto di essere il solo insediamento di origini etrusche posizionato sul lato orientale delle sponde del Tevere. A tutt’oggi sono ben visibili l’antica cinta muraria del VIII-VII sec. e  l’assetto urbanistico del Medioevo.

Continuando il nostro viaggio a circa 9,5 Km da Bettona troviamo Cannara, antico borgo sorto in epoca romana adagiato sulla riva sinistra del fiume Topino. Delle antiche mura (XIII-XIV sec.) è ben conservato l’antico torrione cilindrico.

I Monumenti

A Santa Maria degli Angeli non può mancare la visita alla Basilica splendido esempio di costruzione rinascimentale che raccoglie dentro sè l’antica cappella campestre della Porziuncola.

All’interno è visibile anche la Cappella del Transito , l’antica cella dove spirò il poverello di Assisi.

Sempre nella basilica è presente il “Roseto” un piccolo terreno dove sono piantati dei rosai senza spine luogo che è legato ad una famosa leggenda legata a san Francesco.

all’interno della Basilica si posso anche ammirare numerosi dipinti del Cinquecento e del seicento.

Giunti a Bettona, vi consigliamo di recarvi presso il Palazzo del Podestà del 1371 dove c’è la sede della Pinacoteca comunale che ospita opere del Perugino, di Dono Doni, un affresco di Fiorenzo Di Lorenzo e una statua  opera di Luca della Robbia.

Presso l’Oratorio di S. Andrea (XII sec.) potete ammirare un affresco di scuola giottesca del 1394 “La Passione di Cristo”.

Una visita merita anche la Chiesa di S.Crispolto (XII sec.) che custodisce le reliquie del Santo Patrono.

Nel centro storico di Cannara potete ammirare presso il municipio, una vasta raccolta di reperti di epoca romana.

Potete poi visitare la chiesa di san Matteo del trecento dove c’è uno stupendo trittico dell’ Alunno la Madonna e i SS. Francesco e Matteo.

Presso la chiesa della Buona Morte è esposta l’effigie della Madonna di Loreto.

Presso la chiesa di san Sebastiano sono stati ricollocati vari affreschi staccati da piccole chiese del circondario.

Nella chiesa di S.Giovanni Battista c’e una pittura dell’Alunno “Madonna con i SS. Battista e Sebastiano del 1492.

Infine per gli amanti dell’archeologia c’è un interessante sito archeologico nelle vicinanze chiamato “Urvinium Hortense”.

Cucina

Se vi fermate a mangiare a Bettona, vi consigliamo di gustare i fegatini d’oca, le tagliatelle al sugo d’oca, gli arrosti misti e la porchetta . L’oca arrosto è il piatto a cui è stata dedicata la sagra annuale.

Si abbinano gli ottimi vini locali: il Grechetto, il Trebbiano e il Sangiovese.

A Cannara c’è un prodotto tipico locale: la cipolla. Con la cipolla sono costruite vere e proprie prelibatezze locali come la zuppa, le cipollate (antipasto povero con cipolla, uovo e pomodoro).Si segnalato per il loro sapore anche i maccheroni dolci (tagliatelle senza uova, condite con pane grattugiato, noci, noce moscata, liquore d’anice e alchermes), la Rocciata (sfoglia di pasta ricoperta di frutta fresca e secca, arrotolata e cotta al forno).

Vi consigliamo di abbinarci un buon vino : la Vernaccia di Cannara.

Manifestazioni

A Santa Maria degli Angeli, il 1 e 2 Agosto, c’è la festa del perdono, un evento che da oltre mille anni richiama fedeli da tutto il mondo.

A Bettona, nei giorni 11 e 12 Maggio, la festa del Patrono San Crispolto; nei giorni tra luglio e agosto cade la Sagra dell’Oca arrosto con degustazioni di piatti a base di carne d’Oca.

A Cannara , nel mese di Settembre, Sagra della Cipolla di Cannara, occasione per gustare tante specialità fatte con la cipolla; nella Domenica di Pasqua c’è la Festa della Rinchinata cerimonia che rievoca l’incontro di Cristo con la Madonna.

Ultimi Eventi

  • festival-della-fisica

Pozzuolo Umbro (Castiglione del Lago): Festival della Fisica

Aprile 17, 2024|Commenti disabilitati su Pozzuolo Umbro (Castiglione del Lago): Festival della Fisica

Dal 17 Maggio 2024 al 25 Maggio 2024 Un maggio 2024 dedicato alla scienza con la sesta edizione del, "Festival della Fisica 2024", presso Palazzo Moretti nei giorni 17-18-19-25 maggio 2024. Una [...]

  • festa-degli-statuti

Fossato di Vico: Festa degli Statuti

Aprile 17, 2024|Commenti disabilitati su Fossato di Vico: Festa degli Statuti

Dal 10 Maggio 2024 al 12 Maggio 2024 Vedi Programma Per informazioni: www.facebook.com/festadeglistatuti Ultimi Eventi

  • assisi-estate

Assisi: Eventi d’Estate

Aprile 7, 2024|Commenti disabilitati su Assisi: Eventi d’Estate

Dal 01 Maggio 2024 al 30 Ottobre 2024 Vedi Programma Per informazioni: www.assisiestate.it Ultimi Eventi

  • cantamaggio-ficullese

Ficulle: Cantamaggio Ficullese

Aprile 4, 2024|Commenti disabilitati su Ficulle: Cantamaggio Ficullese

Il 30 Aprile 2024  L'UNICO VERO CANTAMAGGIO È A FICULLE... E SE LO VOLETE VIVE LA STRADA LA SAPETE. ORE 21:00 BORGO GARIBALDI (LA PESA) PIAZZETTA PIAZZA PUERTA DEL SOL SOTTOFOSSI PIAZZA [...]