VISITA: DERUTA-TORGIANO-BASTIA UMBRA-CORCIANO

Introduzione

Deruta è una cittadina che si trova a circa 15 Km a sud di Perugia (SS3bis) , che conserva ancora resti di epoca romana e conosciuta per la produzione di manufatti in ceramica (tradizione che risale dal XVI sec.).

A 9,5 Km da Deruta (percorrendo la SS3bis, la SP318 e la SP403) si incontra Torgiano un avamposto militare di epoca medioevale, conosciuta nel circuito enogastronomico per i suoi vini (come testimonia lo stemma del comune raffigurante una torre avvolta da un cartiglio con grappoli di uva).

Spostandoci da Torgiano e percorrendo per 13 Km la SP400 e poi la SS75, si giunge in un altro borgo mediovale Bastia Umbra.

Infine, muovendoci per altri 37 Km  sulla SS75 e poi sulla E45 , si giunge nei pressi di Corciano adagiato su un colle ad una altitudine di 408 mt con il suo castello dominante, le sue torri e le mura di cinta ancora in gran parte intatte.

I Monumenti

A Deruta vi consigliamo di visitare: il Palazzo Comunale (XIV sec.) dove è collocata la pinacoteca che ospita pitture del Perugino e Niccolò di Liberatore detto l’Alunno.

Poi  per gli amanti dell’artigianato, vi consigliamo la visita al Museo della Ceramica realizzato presso un convento eretto dai monaci benedettini nell’anno 1008.

Infine sempre a Deruta si consiglia la visita alla chiesa di S.Antonio Abate dove si trovano affreschi di G.Bartolomeo e B.Caporali.

A Torgiano è possibile visitare la chiesa di San Bartolomeo (XIII_XIV sec.) che accoglie dipinti risalenti al ‘500 e ‘600.

Per chi ama il turismo enogastronomico consigliamo la visita presso  il Museo del Vino (presso il palazzo barocco Graziani-Baglioni) ideato da Giorgio e Maria Grazia Lungarotti nel 1974 ; qui sono custotidi oggetti, tetsi, manoscritti, incisioni e altri reperti che ci raccontano la’antica e preziosa storia del vino.

E’ presente anche il Museo dell’Olio (prodotto che ha origini antichissime fin dai tempi degli Etruschi) con una vasta collezione di documenti e oggetti di grande inetresse storico.

Presso Bastia Umbra si può ammirare la Porta San’t Angelo di origini medioevale; la chiesa di S.Croce dei primi anni del 1295 con all’interno pitture dell’Alunno; la chiesa di San Paolo (del XI sec.) di stile romanico porzione di un antico monastero benedettino dove vi trovò rifugio anche Santa Chiara d’Assisi che fuggi dai parenti contrari alla sua volontà di seguire le Orme di San Francesco; la chiesa di san Rocco erette nel seicento come ringraziamento della popolazione per lo scampato pericolo della peste .

Giunti a Corciano recarsi al suo centro storico dove è possibile ammirare Piazza Coragino con il pozzo del ‘500 , la chiesa di S.Maria che ospita la tavola dell’Assunta del perugino (1513); la chiesa di San Cristoforo al cui interno c’è un grazioso museo di arte sacra; il Palazzo Comunale residenza della famiglia Della Corgna; il Museo della Casa Contadina; la chiesa di San Francesco.

Nelle vicinanze recarsi per una visita presso l’ex convento di San’t Agostino; il Castello di Pieve del Vescovo e la necropoli etrusca di Strozzacapponi.

Cucina

A Deruta potete gustare le tagliatelle con il sugo condito dalle interiora di oca; la minestra di ceci, la torta al testo con prosciutto; le salsicce; i fagioli con le cotiche; gli arrosti misti di pollo agnello e maiale.

Dulcis in fundo assaporate il Torcolo dolce tipico fatto con canditi e  uva secca  assecondato da un buon bicchiere di Vinsanto.

A Torgiano naturalmente degustate un buon bicchiere di vino (vi consigliamo il Torgiano Rosso Riserva DOCG) accompagnato con la schiacciata di olio e cipolla, la torta al formaggio le frittelle di riso, i maccheroni dolci con noci e miele e poi assaporate un filo d’olio su una fetta di pane bruscato.

A Bastia Umbra la porchetta al finocchio è considerata il piatto tipico assolutamente da assaggiare.

A Corciano vi invitiamo a degustare la torta al testo, la torta di Pasqua al formaggio , la bruschetta all’olio e i crostini ai fegatini.

Manifestazioni

A Deruta, a Maggio, c’è la Mostra Mercato dell’antiquariato con l’esposizione di maioliche antiche nel centro storico.

A Torgiano, nel mese di Agosto, c’è una originale rassegna d’arte “I Vinarelli” dove i pittori diluiscono con il vino i colori per le loro pitture; a Novembre appuntamento con il BAVI.

A Bastia Umbra, in primavera, si svolge la Mostra Mercato Nazionale dell’Antiquariato che richiama appassionati da tutta Italia. Inoltre da seguire il cartellone di appuntamenti del centro fieristico di Bastia Umbra.

A Corciano, a primavera (periodo aprile – Maggio) c’è la Fiera di Primavera dell’Artigianato; ad Agosto c’è Agosto Corcianese con il Corciano Festival; a Dicembre-Gennaio la rassegna Antichi Sapori.

Ultimi Eventi

  • festival-della-fisica

Pozzuolo Umbro (Castiglione del Lago): Festival della Fisica

Aprile 17, 2024|Commenti disabilitati su Pozzuolo Umbro (Castiglione del Lago): Festival della Fisica

Dal 17 Maggio 2024 al 25 Maggio 2024 Un maggio 2024 dedicato alla scienza con la sesta edizione del, "Festival della Fisica 2024", presso Palazzo Moretti nei giorni 17-18-19-25 maggio 2024. Una [...]

  • festa-degli-statuti

Fossato di Vico: Festa degli Statuti

Aprile 17, 2024|Commenti disabilitati su Fossato di Vico: Festa degli Statuti

Dal 10 Maggio 2024 al 12 Maggio 2024 Vedi Programma Per informazioni: www.facebook.com/festadeglistatuti Ultimi Eventi

  • assisi-estate

Assisi: Eventi d’Estate

Aprile 7, 2024|Commenti disabilitati su Assisi: Eventi d’Estate

Dal 01 Maggio 2024 al 30 Ottobre 2024 Vedi Programma Per informazioni: www.assisiestate.it Ultimi Eventi

  • cantamaggio-ficullese

Ficulle: Cantamaggio Ficullese

Aprile 4, 2024|Commenti disabilitati su Ficulle: Cantamaggio Ficullese

Il 30 Aprile 2024  L'UNICO VERO CANTAMAGGIO È A FICULLE... E SE LO VOLETE VIVE LA STRADA LA SAPETE. ORE 21:00 BORGO GARIBALDI (LA PESA) PIAZZETTA PIAZZA PUERTA DEL SOL SOTTOFOSSI PIAZZA [...]