VISITA Magione – Passignano sul Trasimeno  – Tuoro sul Trasimeno

Introduzione

Da Perugia, in un quarto d’ora di macchina percorrendo 12 km sul raccordo Bettolle –  Perugia si raggiunge Magione, borgo dominato dal maestoso castello del Cavalieri di Malta e rinomato per la produzione di rame battuto, lavorato a sbalzo.

Da Magione, proseguendo per circa 7 Km lungo il raccordo Bettolle –  Perugia si raggiunge Passignano sul Trasimeno, luogo di transito fin dall’antichità, prende il suo nome dal latino Passinianum, ovvero: luogo del passo.

Da Passignano, per circa 10 km lungo il raccordo Bettole – Perugia, si raggiunge Tuoro sul Trasimeno antica città etrusca, passata alla storia perché sul suo territorio si svolsero le fasi decisive della battaglia fra gli eserciti di Caio Flaminio e Annibale. Da Tuoro sul Trasimeno è possibile imbarcarsi per l’Isola Maggiore, una delle tre isole del lago.

I Monumenti

A Magione è possibile vedere: Castello dei Cavalieri di Malta (1150 -1170)

on la Chiesetta dedicata a S. Giovanni Battista e la Torre dei Lambardi; la Parrocchiale, commissionata dai Cavalieri di Malta nel XVI sec.; la chiesa della Madonna delle Grazie del 1209; il Museo della pesca, con una interessante retrospettiva storico antropologica del lago Trasimeno.

Nei dintorni si trova anche l’autodromo permanente di Magione, sede di importanti manifestazioni motociclistiche.

A Passignano sul Trasimeno si consiglia una visita presso: la  Torre di Ponente, trecentesca, testimonianza delle antiche mura medievali che racchiudevano il paese; il Santuario della Madonna dell’Oliveto (fine 1500); la Pieve di S. Cristoforo (X-XI sec.)  che custodisce preziosi affreschi di santi.

Nelle vicinanze di Passignano, a Castel Rigone, merita una visita il Santuario “Maria Santissima dei Miracoli” (fine 1400) uno dei principali capolavori del Rinascimento umbro.

A Tuoro sul Trasimeno possiamo visitare:

Palazzo Capra, edificato in epoca rinascimentale sulla tomba del comandante romano Caio Flaminio.

Nei dintorni si può vedere: Campo del Sole, presso Punta Navaccia un insieme architettonico, costituito da 27 colonne-sculture eseguite da famosi artisti contemporanei di varia nazionalità con la pietra serena che viene estratta nelle cave locali; Chiesa di S. Lucia a Vernazzano Alto, che conserva il dipinto di S.Michele Arcangelo e S.Lucia del pittore torreggiano Anton Maria Garbi;

l’isola Maggiore, unica delle tre  isole del Trasimeno ancora abitata che  conserva il quattrocentesco villaggio dei pescatori.

Nel 1213 vi si recò in eremitaggio per la Quaresima S. Francesco di Assisi, qui una Cappella ricorda la  visita del Santo e il luogo dove si fermò a pregare.

Cucina

A Magione la cucina tipica si lega con tutto ciò che offre il lago Trasimeno: la Carpa Regina in porchetta e il tegamaccio di anguilla con pomodoro fresco. Vi segnaliamo inoltre l’ Olio OOP e vino OOC del Colli del Trasimeno.

A Passignano sul Trasimeno  si possono degustare: Filetti di persico reale, latterini fritti, tinca al forno con finocchio selvatico e altre specialità a base di pesce di lago. Da non perdere la tipica fagiolina del Trasimeno. Piccolo e prelibato fagiolo che negli ultimi decenni ha rischiato l’estinzione, a causa della coltivazione lunga, faticosa, e ancora del tutto manuale. Oggi la fagiolina è riconosciuta come Presidio Slow Food.

A Tuoro sul Trasimeno vi invitiamo a degustare: ottimi piatti di pesce di lago, i vini DOC,  da non perdere il Torciglione, dolce a forma di serpente a base di mandorle macinate, zucchero e uova.

Manifestazioni

A Magione si tengono i seguenti eventi: la  Sagra dell’olio, da fine novembre ai primi di dicembre, con un percorso enogastronomico di alta qualità, con visita ai frantoi delle località del lago rinomate per la produzione di olio; “Trasimeno Music Festival”, a  luglio, rassegna di musica classica all’interno del castello dei Cavalieri di Malta .

A Passignano sul Trasimeno si organizza il Palio delle Barche, a luglio in commemorazione dell’ultimo atto della guerra civile perugina. Il palio prevede tre fasi: a remi, dal lago alla riva, a terra con la barca in spalla, correndo all’interno del centro storico fra viuzze ripide e scalinate e la terza, con la barca di nuovo in acqua.

A Tuoro sul Trasimeno si organizza la Missione Annibale, a luglio- agosto, una rievocazione teatrale della Battaglia del Trasimeno del 217 a.C., in ricordo della prima disfatta subita dai Romani ad opera dello esercito Cartaginese.

Ultimi Eventi

  • assisi-estate

Assisi: Eventi d’Estate

Aprile 7, 2024|Commenti disabilitati su Assisi: Eventi d’Estate

Dal 01 Maggio 2024 al 30 Ottobre 2024 Vedi Programma Per informazioni: www.assisiestate.it Ultimi Eventi

  • only-wine-festival

Città di Castello: Only Wine Festival

Aprile 2, 2024|Commenti disabilitati su Città di Castello: Only Wine Festival

Dal 27 Aprile 2024 al 29 Aprile 2024 Vedi Programma Per informazioni: https://onlywinefestival.it Ultimi Eventi

  • todi-la-città-degli-arceri

Todi: La Città degli Arceri

Marzo 31, 2024|Commenti disabilitati su Todi: La Città degli Arceri

Dal 27 Aprile 2024 al 28 Aprile 2024 Per informazioni: www.facebook.com/ArcusTuder Ultimi Eventi

  • Roccanolfi-Veduta

Visita il versante “sacro” dei Monti Sibillini

Marzo 26, 2024|Commenti disabilitati su Visita il versante “sacro” dei Monti Sibillini

VISITA IL "VERSANTE SACRO" DEL PARCO DEI MONTI SIBILLINI Bellezze naturalistiche, ma anche storia, tradizioni e un'immancabile aura di magia, caratterizzano alcuni luoghi più che altri. Per questo nel territorio del Parco possono essere distinti [...]