Sabato 9 e domenica 10 ottobre con , un week-end in onore del compatrono della Terra di Lugnano: San Francesco.
 
Due giornate dedicate dedicate alla semplicità, alla natura e la spiritualità che aleggia ancora oggi in quei luoghi che videro predicare il Santo d’Assisi.
 
Sabato 9 ottobre:
 
– 9.00 – : con partenza dal parcheggio in località Parco degli Ulivi, Convento dei Cappuccini, poi le Mura poligonali del Fosso Porcianese, la grotta del Vento, Convento di San Francesco, per poi andare sino al parco del Monticello per un buon “Bearino” (pane prosciutto e vino) – prenotazioni 349.6602285
– 17.00 Chiesa di San Francesco – presentazione del libro di Padre Gualtiero Bellucci o.f.m.
“In cammino con Francesco di Assisi per le strade dell’Umbria, la sua terra”
– 18.30 Visita guidata alla Chiesa e al Chiostro del Convento
– 21.30 Chiesa di San Francesco – Concerto La Foresta Incantata di Ensemble Musae Jovis
 
Domenica 10 ottobre:
 
– 10.45 Chiesa di San Francesco – Cerimonia di offerta del cero all’altare, come riportato nell’antico statuto del 1508 e, a seguire, Messa Solenne in onore di San Francesco
– 12.00 Chiostro – Aperitivo con Bocconcello di San Francesco
– 16.00 Piazza Santa Maria – Il Dardo dei Borghi più Belli d’Italia, in onore di San Francesco.
Sfida con arco storico tra il Arcieri Storici della Terra di Lugnano (Lugnano in Teverina) e gli Arcatores de Mevania (Bevagna)
 
Per Informazioni:
 
349.6602285