PALAZZO DEL CAPITANO DEL POPOLO  – con il patrocinio del Comune di Orvieto

Programma:

GIOVEDÌ 22 OTTOBRE

Sala Etrusca – Per Orvieto città del dialogo

alle 17,00     iniziamo con il saluto delle istituzioni e presentazione del Festival da parte della vicepresidente di ApertaMenteOrvieto Donella Mezzoprete

alle 17,20     Giudo Barlozzetti, scrittore, ci intrattiene sul tema «Alta, strana e… rissosa», dilettandoci «sul carattere di Orvieto e degli Orvietani»

alle 18,00     inzia la tavola tavola rotonda su Orvieto Città del Dialogo, con la presentazione del Manifesto del Dialogo
le conclusioni sono affidate al presidente di ApertaMenteOrvieto Erasmo Bracaletti

VENERDÌ 23 OTTOBRE

MATTINA  – Sala Etrusca – La parola agli studenti

alle 9,30        iniziamo i lavori

alle 10,00     la dottoressa Rosa Laiso, psicologa, psicoterapeuta e docente universitaria, ci introduce il tema della discussione studenti-alunni

alle 11,00      è la volta di «Dimmelo con… un ex libris» a cura del II A LiceoArtistico di Orvieto, classe vincitrice del concorso di ApertaMenteOrvieto dello scorso 9 maggio

al termine vengono presentate le proposte per il Logo del Festiva del Dialogo di Orvieto, realizzate  dal Liceo Artistico di Orvieto

POMERIGGIO – Sala dei Quattrocento – Le ragioni del dialogo #1

Dialogo tra religioni (nell’anno del giubileo della misericordia)

alle 17,00   interessantissima conferenza il tema «Il titolo di misericordioso nelle culture giudaico-cristiana ed islamica»
con Padre Giovanni Scanavino – vescovo emerito di Orvieto-Todi e Presidente della FIES – Federazione Italiana Esercizi Spirituali
e Youssef Sbai – vice presidente dell’Unione delle comunità islamiche in Italia
coordina Matteo Spicuglia – giornalista Rai Piemonte

SERA  – Sala Expo – Dialogando in musica # 1

alle 21,00 concerto di Grazia Di Michele
apre la serata il cantautore Andrea Gioia

SABATO 24 OTTOBRE

MATTINA  – Sala Expo – Dalle emozioni alla storia, quando i ragazzi prendono la parola

alle 9,30        spettacolo teatrale «Noi siamo qui» del laboratorio teatro della Scuola Secondaria di primo grado Ippolito Scalza di Ciconia

alle 10,30     «Lupa cerca i suoi gemelli», scena  tratta da «La nascita di Roma», progetto «La Storia va in scena», Scuola Primaria di Ciconia classe 5ª D

alle 10,45      intermezzo/ricreazione con il gelato di Pasqualetti

alle 12,00     chiusura dei lavori

POMERIGGIO – Sala Etrusca – Le ragioni del dialogo #2
Dialogo interetnico

alle 17,00 interessante incontro sul tema «Minoranze d’Eurasia: a cento anni dal genocidio degli Armeni»
con la professoressa Antonia Arslan – scrittrice e saggista italiana di origine armena, già docente ordinario di Letteratura italiana moderna e contemporanea presso l’Università degli Studi di Padova, autrice de La masseria delle allodole (Rizzoli, 2004), La strada di Smirne (Rizzoli, 2009), Il rumore delle perle di legno (Rizzoli, 2015)
intervista e cura Matteo Spicuglia

DOMENICA 25 OTTOBRE

Sala Expo – Dialogando in musica # 2

a partire dalle 17,00    chiusura del festival in musica con i gruppi locali Rebel MindMystic RiverPoetic Slap e Color Your Skin

alle 19,30     estrazione della seconda lotteria del dialogo e saluti al prossimo anno

Per informazioni:

www.apertamenteorvieto.it